Come Scegliere l’Università? ecco 5 consigli pratici

Come Scegliere l’Università? ecco 5 consigli pratici

Sei uno studente del Liceo, o ti sei già diplomato o stai pensando semplicemente di cambiare facoltà e stai vagliando l’Università giusta per te? Questo articolo è dedicato a te! Cercheremo, infatti, di capire come scegliere l’Università e quali sono gli aspetti da valutare per compiere la scelta perfetta per il tuo futuro!

Iscriversi all’Università e guadagnarsi una laurea è diventato un passo imprescindibile nella nostra società e, allo stesso tempo, un preludio obbligato per entrare nel mercato del lavoro. Per questo motivo, capire come scegliere l’Università giusta per te è un passo decisivo per costruirti un futuro roseo e di successo. Farlo, però, non è affatto semplice. Anzi, è molto facile impantanarsi nel mare magnum delle possibilità e delle probabilità. Ci siamo passati tutti. Ecco perché abbiamo deciso di costruire una piccola guida pratica per aiutarti a capire quale strada imboccare.

Orientamento Universitario: scegliere in base al Futuro 

Riguardo le modalità su come scegliere l’università possiamo dire che esistono due scuole di pensiero e criteri di giudizio, entrambe capaci di soddisfare i futuri studenti. Da una parte, l’obbiettivo e il parametro di giudizio che può fare da faro alle tue scelte può essere il futuro e la futuribilità del percorso accademico prescelto. Ciò significa che soppesando tutte le strade messe a disposizione dall’Offerta Formativa dell’Università Italiana, potresti propendere per la facoltà che offre i maggiori sbocchi lavorativi per il futuro e, in proporzione, per le lauree più richieste e adatte ad esplorare il più alto numero di possibilità di carriera professionale. Ecco perché, in questo senso, se si decide di puntare a senso unico sul successo lavorativo e retributivo, andare all in su un Corso di Laurea in Ingegneria o un Corso di Laurea in Economia, ad esempio, può rappresentare una decisione intelligente e, soprattutto, lungimirante.

Orientamento Universitario: scegliere in base alla Motivazione

Tuttavia, per molti, lo stipendio e il successo inteso in termini di carriera professionale, potrebbero non essere sufficientemente soddisfacenti. In questi termini, infatti, bisogna valutare la giusta Università soprattutto in base alle proprie motivazioni e ai propri sogni, intraprendendo una scelta che sia coerente con i talenti e le motivazioni di ognuno. La motivazione, infatti, va intesa come un vero e proprio motore dell’azione che dà senso alle nostre decisioni e a ciò che facciamo (indipendentemente da ciò che ci dicono gli altri o la società stessa), e rappresenta spesso l’arbitro supremo del successo o dell’insuccesso delle nostre attività (in qualsiasi ambito). Quante volte, per esempio, abbiamo desistito da un progetto iniziale soltanto perché non ne eravamo davvero convinti fino in fondo? Quante altre lo abbiamo portato a termine nonostante pareri avversi? Con l’Università vale lo stesso identico discorso.

Scegliere l’Università in base all’Ateneo o alla Facoltà e alla Laurea?

Teoricamente, la migliore soluzione sarebbe raggiungere un compromesso tra le due istanze sopra descritte (quando possibile, ovviamente, visto che per svolgere talune professioni è indispensabile compiere alcuni passaggi – e Università – obbligati). Tuttavia, un consiglio che sentiamo di darti è di scegliere sempre prima la facoltà di studio e la Laurea che si vuole otteneree soltanto successivamente la migliore Università che la eroga. A meno che, infatti, la scelta della Laurea non dipenda dalla qualità del Corso ma da altri fattori (come l’intenzione di voler assolutamente studiare in una certa città, ad esempio), è sempre meglio valutare quali sono i migliori Atenei soltanto dopo aver prima selezionato la facoltà di proprio interesse.

Per capire come scegliere l’Università, poi, esistono diversi strumenti empirici e pratici, sia nell’ottica della scelta dell’Ateneo che del Corso di Laurea. Ad esempio:

  • Test di Orientamento Universitario – Ne esistono diversi, sia online che presso le Università, e hanno la finalità di inquadrare i candidati e di indirizzarli verso uno specifico indirizzo, in base alle capacità e al maggior talento emerso dai questionari compilati.
  • Classifica del Censis – Il Centro Studi Investimenti Sociali è un istituto di ricerca socio-economico che stila, ogni anno, le classifica delle migliori Università in Italia in base alla Facoltà di riferimento. Le classifiche vengono redatte a partire da criteri di giudizio come:
    • Progressione di carriera
    • Servizi erogati dall’Ateneo
    • Rapporti Internazionali con altre Università
    • Interventi in favore degli studenti.
  • Il Rapporto Anvur di Accreditamento Periodico – Un’altra classifica utile per individuare la migliore Università in base al percorso universitario prescelto.

Come scegliere l’Università Online

Infine, quando si indaga su come scegliere l’Università, non si possono non considerare le alternative e le possibilità offerte dalle Università Telematiche. Gli Atenei Online, infatti, rappresentano un’alternativa perfettamente equivalente alle Università Frontali, perché rilasciano un titolo di laurea (la Laurea a distanza) idoneo e riconosciuto dal MIUR e permettono di avvalersi del metodo di e-learning, che ti consente di studiare comedove e quando vuoi, senza perderti nemmeno una lezione direttamente da casa tua, senza frequentare fisicamente.

Sulla base dei consigli proposti in questo approfondimento, l’invito è quello di consultare tutti i Corsi di Laurea Online a disposizione, i nostri Corsi di Laurea sono tantissimi e davvero per tutti i gusti e, in aggiunta, ti ricordiamo che tutte le Lauree presenti online sono Lauree a numero aperto, il che significa che ti puoi iscrivere liberamente in qualsiasi momento dell’anno senza alcun test di sbarramento e di preselezione.

    Lasciaci un messaggio

    Formamentis centro studi

    GRATIS
    VISUALIZZA