COOPERAZIONE INTERNAZIONALE PER LA TUTELA DELLA PERSONA E INTELLIGENCE NAZIONALE

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il Master si propone di preparare e formare il c.d. “operatore della crisi”, sia esso militare oppure civile, in grado di operare in situazioni di difficoltà o di emergenza umanitaria, in cooperazione con altri soggetti. L’obiettivo del corso è quello di rafforzare la capacità di analisi, ovvero modalità operative di stampo militare nel problem solving e nel decision making.

L’apertura del corso alle teorie di derivazione dalle scienze umane sensibilizzerà l’operatore verso la pianificazione e la realizzazione di interventi finalizzati alla promozione della cultura della legalità e dell’assistenza. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Padroneggiare le conoscenze teoriche, i modelli e i costrutti sviluppati dalle recenti teorie sociologiche e strategiche;
  • Costruire disegni di ricerca metodologicamente corretti e adeguati a specifici ambiti di indagine;
  • Progettare e realizzare interventi operativi in situazioni c.d. “humanitarian emergency”, nonché monitorarne l’andamento;
  • Realizzare progetti di gestione dei rischi, di modelli organizzativi ed altri protocolli di sicurezza.

Il titolo acquisito con il Master ha validità presso tutte le istituzioni, enti, associazioni e strutture pubbliche e private che affrontano la tematica della metodologia didattica inerente all’insegnamento delle discipline giuridiche o economiche all’interno delle scuole.


DESTINATARI

Il master è rivolto a operatori ovvero aspiranti tali, in àmbito giuridico, legale, amministrativo, militare, in particolare:

  • rappresentanti delle Forze armate;
  • neolaureati in discipline scientifiche, economiche e giuridiche;
  • professionisti ed operatori del settore della formazione in generale, con competenze giuridiche, quali managers d’impresa, responsabili aziendali, consulenti, key account managers, public affair managers.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Laurea quinquiennale ( Specialistica o Magistrale). Possono iscriversi al Master laureati di alcune discipline: Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile e Architettura del Paesaggio, Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale, Laurea in Lettere Moderne e Classiche ( DM 509/99 e DM 270/04),Conservazione dei Beni Culturali, Storia e Beni Culturali della Chiesa della Pontificia Università Gregoriana, Scienze Religiose, Teologia. La partecipazione al Master è incompatibile con l’iscrizione ad altri master, corsi di laurea, dottorati e scuole di specializzazione (L.270/04, art.5 c.2)Laurea triennale, magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente o successivo al D. M. 509/99. La partecipazione al Master è incompatibile con l’iscrizione ad altri master, corsi di laurea, dottorati e scuole di specializzazione


MODALITÀ DI ESAME

Full Online.


PIANO DI STUDI

SSD Esame CFU
IUS/13 Diritto internazionale 9
GGR/02 Geopolitica e Legislazione Antiterrorismo 6
IUS/17 Diritto Penale Militare 9
IUS16-IUS17 Security & Intelligence 6
IUS/02 Anticorruzione 6
IUS/04 Cyber Crime 3
IUS/17 Responsabilità penale d’impresa e gestione del rischio e della crisi 6
IUS/04 Intermediazione Finanziaria E Legislazione Antiriciclaggio 6
IUS/20 Teoria dell’interpretazione, deontologia forense e informatica giuridica 3
Prova finale 3

Desideri maggiori informazioni?

Compila il seguente form con i tuo dati e ti ricontatteremo nel più breve tempo possibile!