5 libri da leggere nel 2022 per la tua formazione

5 libri da leggere nel 2022 per la tua formazione

Spesso cerchiamo tra le righe dei libri che leggiamo qualcosa di noi stessi. Dopo due anni di restrizioni, ci sentiamo di consigliarvi dei romanzi di formazione che, ci auguriamo, vi faranno cambiare modo di vedere le cose e trovare una nuova prospettiva. Nelle pagine di questi libri troverete storie di crescita, di consapevolezze acquisite grazie ad errori che spingono i protagonisti ad avere una nuova visione del mondo! Ecco cinque classici che dovresti leggere nel 2022.

Sulla strada di Jack Kerouac  

È l’opera più famosa di Jack Kerouac, diventata emblema della beat generationSulla Strada. Con una prosa ritmata e coinvolgente, la trama narra le vicende personali dell’autore nel suo viaggio letterale e metaforico lungo le strade degli Stati Uniti. Un percorso alla ricerca della libertà e del proprio posto in una società in cui i giovani del post seconda guerra mondiale non si ritrovano più.

Il signore delle mosche di William Golding  

Il signore delle mosche è la vicenda drammatica di un gruppo di ragazzini che, in seguito ad un disastro aereo, riescono a mettersi in salvo su un’isola. Arrivati qui cercano di organizzarsi in una società democratica, ma le cose non vanno come avevano sperato. Invece che una maturazione e una crescita, ci vengono rivelati gli aspetti più deplorevoli delle personalità dei ragazzi e un ritorno a una società “selvaggia”. In quest’opera ci viene mostrato come il male sia dentro ciascun essere umano e che una volta scoperto il lato animalesco e violento di noi stessi ne rimaniamo affascinati.

Il giovane Holden, di J. D. Salinger  

Il giovane Holden è sicuramente il romanzo più famoso e raccomandato. Lo stile di scrittura schietto e l’empatia che suscita nel lettore ne hanno fatto un grande classico del ‘900 e della letteratura. Ambientato negli Stati Uniti degli anni ’50, il libro parla di Holden Caulfield, un ragazzo appena espulso dal college e che non sa come dirlo ai genitori. Spaventato e arrabbiato, decide all’insaputa di tutti di restare per qualche giorno lontano dalla famiglia. Durante la sua permanenza in un albergo di New York farà incontri di ogni tipo cercando di capire come affrontare la situazione.

Molto forte, incredibilmente vicino di Jonathan Safran Foer  

Jonathan Safran Foer ci racconta la toccante storia di un bambino, Oskar Schell, timido e introverso. Dopo la morte del padre nell’attentato dell’11 settembre, Oskar decide di intraprendere una ricerca per scoprire a cosa serva una chiave trovata nell’armadio dell’uomo. Comincia così il suo vagare per New York, durante il quale si troverà costretto ad affrontare le sue tante paure per arrivare a capo del mistero. Questo libro commovente ci descrive quasi maniacalmente tutti i pensieri di questo ragazzino che cerca di colmare il vuoto che la perdita della persona a lui più cara ha creato.

Il buio oltre la siepe di Harper Lee  

Il buio oltre la siepe: insegna i valori che tutti noi dovremmo ormai aver assimilato, ma che invece restano sempre traguardi da raggiungere. Siamo nell’Alabama della grande depressione, ai tempi della segregazione razziale. Scout è una ragazzina di sei anni che, per la prima volta, viene a contatto con il concetto di “diverso” e che, per le vicende che vedranno coinvolte lei e la sua famiglia, maturerà la consapevolezza dell’importanza della tolleranza e dell’accettazione.


		
Formamentis centro studi

GRATIS
VISUALIZZA